I CRISTALLI e le PIETRE DURE

La scoperta delle pietre e dei minerali naturali è sempre più affascinante. Non solo per la bellezza e i colori ma anche per le svariate proprietà curative che le pietre possiedono. La medicina generale non riconosce tali proprietà ma occorre dire che una certa particolarità ce l'hanno sicuramente. Senza entrare nel mondo dei Chakra (di cui sono un perfetto profano), si possono riscontrare effetti benefici che la nostra energia vitale può ricavare.

Alcune creazioni di seguito illustrate vogliono tentare una sorta di connubio tra le proprietà dei cristalli e la creazione di monili da indossare.

 

 

ACQUAMARINA

 

Girocollo in tono bronzo in fluorite e acquamarina. Una filigrana centrale in tono bronzo sulla quale si evidenzia un tondo in tono oro con frammenti di Fuorite e acquamarina (grado A) al centro. Alcune perle in acquamarina e agata sulla parte inferiore. I pendenti sono bagues in tono oro con rocailles in tinta finali.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Altro ciondolo unisex, composto da una mattoncino di Occhio di tigre, pietra dalle venature molto particolari e calde.

La corda in cuoio marrone, accompagna le tonalità della pietra, ma lasciandole tutta la foggia rude e semplice.

Mezzaluna in tono argento con smeraldi brasiliani sulla superficie.

Il pendente a cuore in argento, contiene uno zircone 8mm che fa compagnia alla luna.

Catena in kobra argentato molto fine e delicata. 

Nel complesso un pezzo di grande effetto e delicatezza.

 

 

 

 

 

 

  

AMETISTA

Girocollo in frammenti di ametista (grado B) con perla uguale al centro, su base dorata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

Corno in Avventurina verde, semplice e accattivante.

Per chi ama questa nuance, si tratta di un gioiello molto casual ma allo stesso tempo di un dignitoso impatto nell'osservatore. La corda in velluto nero rende il gioiello portabilissimo, anche da un uomo.

Altra mezzaluna ma questa volta in tono oro, con medaglione pendente.

Le pietre utilizzate sono rubini autentici a taglio diamante e marquise, compreso quello centrale.

Al rubino centrale fanno da corona alcuni strass bianchi e azzurri in un perfetto contrasto cromatico


 

 

Volpe in argento placcato, molto vistosa specie per le granate che vi sono incastonate lungo il muso dell'animale. I carati complessivi delle pietre sono 3,6 per cui un pezzo molto originale e prezioso.

 

 

 

CORALLO

Maxi orecchini in corallo grado B con cerchio di pietre a sezione cilindrica e rocailles pendenti. Piccole gocce dorate concludono i fili di rocailles.

 

Gioiello dominato dal Turchese (grado B) composto da due cerchi irregolari in tono oro e strass tono zaffiro. Il disegno crea due giochi quasi astrali nei quali le pietre si inseriscono in modo disordinato e casuale.

 

 

 

Un bellissimo prisma in Ametista (grado B) al centro su una filigrana tono bronzo. Accompagnano il prisma bellissime perle in agata viola che fanno da contorno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Identico al precedente questo collier mostra un prisma in Opale (grado B) splendido per le sue sfumature di colori azzurrini, accanto pendono file di cristalli in agata azzurra conclusi da perle di Acquamarina (Grado A).


L'ALBERO DELLA VITA

Creazioni in filo di alluminio e pietre dure. La forma di un albero richiama la vita che riprende con la primavera, e che rinasce. Il lavoro interamente fatto a mano, presenta la particolarità di usare vari  fili avvolti attorno ad una cornice di forme diverse, che si uniscono tra loro fino a formare un tronco con i suoi rami.

ALBERO IN CRISTALLI

Sempre su tono argento un albero con cristalli colorati e corda soutache scura.

ALBERO IN CORALLO

Altro esemplare in frammenti di corallo rosa grado A, inseriti sui rami in filo di rame. Un cerchio in wire argento fa da contorno e la collana è in tono bronzo a piccole sfere.

 

MEDAGLIONE MALACHITE

 

Stupendo effetto medaglione con una base a foglia d'oro e un cabochon in fimo, fatto a mano, che imita la Malachite. Anche qui domina un albero in filo dorato con le radici e i rami pronti a fiorire.

 

 

 

  

MALACHITE ARGENTO

Stesso elemento simile al precedente ma in tono argento.

 

TURCHESE

Su un cabochon turchese grado B, un albero in filo dorato, a dare l'idea di un albero che sta per risvegliarsi sul mondo alle sue spalle.

 

 

 

RAMO DI STRASS

Qui solo un particolare dell'albero. Un'appendice di un ramo  inquadrata da una cornice in wire dorato, impreziosita da una serie di strass bianchi. Alcuni cilindri in ematite (grado A) fanno da pendenti e sulla sommità destra della cornice uno swarovski smeraldo.

PENDENTE ROSA

Bellissimo prisma da 4 cm in quarzo rosa grado B, incastonato da un wire nero che forma l'aura circostante. Il contrasto cromatico si evidenzia bene anche nella catena nera a maglia larga che lo rende un ciondolo d'effetto ma non invadente.

PINK LADIES

Il tono di fondo di questo affascinante collier è il rosa con le sue sfumature. Un giro di quarzo rosa (grado B) da cui pendono scintillanti cristalli a goccia sulla tonalità estrema del rosa e fucsia. E' possibile abbinare su ordinazione anche gli orecchini o il bracciale. I quarzi danno l'idea di una nuvola fluttuante da cui scaturiscono le gocce di cristallo.

 

 

ALBERO MALACHITE

Centrale in tono argento che incornicia un albero in filo dorato con pietre in Malachite (grado A) sui rami. La corda del collier in velluto nero morbida e sinuosa, crea un effetto davvero gradevole una volta indossato.

 

 

 

OVALE TOURMALINE

 Un ovale in wire tono oro , con un albero sospeso carico di frutti in pietre tormalina (grado A). Sulla parte inferiore si appende una goccia nera incastonata da un giro in wire nero.

 

 

PENDENTE TIGRE

Bellissimo prisma in Occhio di tigre (grado B) 4 cm, che presenta le stupende sfumature di questa pietra. In trasparenza si possono osservare le trasparenze venate di marrone profondo come guardare oltre il vitreo di un occhio. Una perla laterale dello stesso tipo conclude la voluta del wire verde e la catena in argento a maglia larga sostiene l'importanza della pietra.

 

 

 

 

COEUR AMETHYST

Collier in tono argento in combinazione con il nero del wire. La catena a sezione quadrata a maglia fitta, riprende la stessa tonalità. Il centrale di foggia molto originale propone un bellissimo cuore in agata viola (grado B) su tondo argentato.  Strass Swarosky ametista sui raggi in wire nero convergono verso il cuore. La goccia pendente in cristallo Swarosky ametista contrasta le due gocce in cristallo nero che chiudono la voluta in wire.

 

 

 

 

HEMATITE

Raffinato collier in Ematite e filigrane tono argento. Gli elementi in filigrana argento sono uniti tra loro da piccoli cuori in ematite (grado A), come le perle e i dischi pendenti.Semplice ma di ottimo impatto visivo conferito dalla leggerezza delle filigrane che fanno da sfondo a tutto il pezzo.

 ALBERO IN OPALE

Come gli altri  questo albero in filo di rame porta sui suoi rami le bellissime perle multicolore in opale (grado A)

con le striature tipiche della pietra.

Corda in velluto nero semplice.

PENDENTE MALACHITE

Altro prisma da 4 cm in Malachite grado B, dalle splendide venature nero-bluastre. Un'aura in wire dorato circonda la pietra, e sui finali una formazione in cristalli Swarovski tono smeraldo accompagna i riflessi della pietra. La catena in tono oro ha una chiusura a T lavorata a sbalzo.


COLLIER IN GIADA

 

La forma geometrica di questo centrale permette di spaziare con la fantasia. Due elementi in wire a foglia d'oro, con inserti interni in pietre di giada (grado A) 

 

 

AGATA STRIATA

Collier in corda di cuoio nero, con centrale a mezzaluna in wire nero zigrinato. La pietra centrale è una bellissima agata striata grigia (grado A) con splendide venature terra, quasi come un alabastro, e due rubini naturali (grado A) alle estremità. Di lato una fila pendente di perle di opali naturali che riprendono gli stessi colori della pietra centrale.